Di cosa si occupa il Trial di Fase III?

 

Se gli studi di fase I e II hanno avuto esito positivo, si procede con la sperimentazione clinica di fase III, dove l’efficacia e la sicurezza del trattamento sperimentale vengono valutate su larga scala, coinvolgendo anche migliaia di pazienti.

In questa fase l’obiettivo è dimostrare il vantaggio preventivo o terapeutico del nuovo trattamento in esame rispetto a quelli standard, oppure al placebo se non esistono ancora altre cure.

La durata media della fase III va dai 2 ai 4 anni e, in caso di esito positivo, è possibile procedere alla registrazione per la distribuzione su vasta scala del trattamento.

#LeParoleDellaRicerca