PERSONE FISICHE (privati cittadini, imprese individuali, liberi professionisti)

  • Detrazione dall’imposta lorda ai fini IRPEF per un importo pari al 26%, sino ad un valore massimo di € 30.000,00 (Legge di Stabilità 2015),

oppure

  • Deduzione fino al 10% del reddito dichiarato e comunque fino a € 70.000,00, ai sensi della cosiddetta “Legge più dai meno versi” (art. 14 del     Decreto Legge 35/2005 convertito in legge n. 80 del 2005)

PERSONE GIURIDICHE (aziende, enti, associazioni, fondazioni)

  • Detrazione per un importo non superiore a € 30.000,00 o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art. 100, lettera h del D.P.R. 917/1986)

oppure

  • Deduzione fino al 10% del reddito dichiarato e comunque fino a € 70.000,00, ai sensi della cosiddetta “Legge più dai meno versi” (art. 14 del     Decreto Legge 35/2005 convertito in legge n. 80 del 2005)

 

Per poter usufruire delle agevolazioni fiscali le donazioni vanno effettuate a mezzo bonifico bancario, carta di credito (anche prepagata), bollettino postale o assegno bancario/circolare.